Aiuto! Non ne capisco niente!

5 contenuti / 0 new
Ultimo contenuto
Offline
Iscritto: 24/08/2015
Aiuto! Non ne capisco niente!

Buonasera a tutti! Mi chiamo Maria ho 27 anni, e da un anno sono titolare di una pizzeria, che ha forno elettrico OEM. Arrivo al punto, ho aperto la pizzeria, pur non essendo pizzaiola, perché un mio parente lo era, ed eravamo partiti con l'intenzione che io avrei cucinato primi, contorni e rosticceria , e lui avrebbe curato la pizzeria, con pizze classiche napoletane. Ora dopo un anno, sono sola! E credetemi non capisco niente davvero di impasto. Mi potreste spiegare come preparare l'impasto perfetto secondo la scheda tecnica della Caputo rossa? Perché sinceramente i simboli, la forza, l'ideazione, non so proprio cosa sono.... Grazie a tutti

Ritratto di BlackDragon
Offline
Iscritto: 08/06/2014
Ciao Maria!

Ciao Maria!

Diverrebbe davvero lungo spiegarti ogni cosa, quindi è meglio partire da una base leggermente formata, poi parleremo dei dubbi.

Ti lascio degli articoli utilissimi da leggere, fallo con attenzione, saranno sicuro più esplicativi.

Maturazione: http://www.agrodolce.it/2014/09/01/digerire-la-pizza-lievitazione-e-matu...
Farina: http://www.agrodolce.it/2014/04/07/pizza-la-farina-perfetta/
Acqua: http://www.agrodolce.it/2014/04/11/idratazione-negli-impasti/

Poche ma basilari informazioni, usa i link interni agli articoli sulle cose che non conosci.

L'acqua divide gli uomini, il vino li unisce. (Libero Bovio)
https://www.pinterest.com/PulpMovieHouse/

Offline
Iscritto: 24/09/2015
Ciao,

Ciao,

per la caputo rossa va bene il frigo 24-48h con 

1 lt acqua

1,6-1,7 kg farina

50 gr. sale

1 gr. lievito (2 in inverno)

Ciao.

Ritratto di fiocco
Offline
Iscritto: 08/03/2010
aiuto

Salve,per me l'azione da intraprendere e trovare un bravo pizzaiolo,lei potra'dire...l'attivita'non mi permette di supportare i costi ecc..pero'mi creda e l'unica soluzione sensata.Una volta in casa dovra'essere lei ad attingere ogni suo gesto e movenza osservare farsi spiegare e finanche rubare il mestiere..purtroppo cio'che in apparenza pare semplice comporta difficolta'che solo al bancone possono essere capite ed assimilate al meglio..Appena si sentira'pronta...potra'agire ed operare in prima persona...se poi il pizzaiolo si dovesse rivelare veramente bravo...non ne avrebbe neanche bisogno poiche'si pagherebbe da solo oltre a produrre utili stabili per la sua attivita'---Saluti

Ritratto di il rusticone
Offline
Iscritto: 11/04/2011
fiocco ha scritto:

fiocco ha scritto:

Salve,per me l'azione da intraprendere e trovare un bravo pizzaiolo,lei potra'dire...l'attivita'non mi permette di supportare i costi ecc..pero'mi creda e l'unica soluzione sensata.Una volta in casa dovra'essere lei ad attingere ogni suo gesto e movenza osservare farsi spiegare e finanche rubare il mestiere..purtroppo cio'che in apparenza pare semplice comporta difficolta'che solo al bancone possono essere capite ed assimilate al meglio..Appena si sentira'pronta...potra'agire ed operare in prima persona...se poi il pizzaiolo si dovesse rivelare veramente bravo...non ne avrebbe neanche bisogno poiche'si pagherebbe da solo oltre a produrre utili stabili per la sua attivita'---Saluti

ciao condivido a pieno quello che ha detto Fiocco..